Blog Giocate Vincenti

I metodi per vincere le scommesse

Il metodo della vittoria coperta

Hai messo gli occhi su una squadra che gioca in casa, e sei quasi sicuro che vincerà, ma... non così sicuro. Non vuoi puntare troppo sulla vittoria per cui puoi utilizzare lo schema della Vittoria Coperta.

Ecco un esempio del funzionamento di questo schema.
Ipotizziamo che la partita è Napoli-Roma, tu pensi che il Napoli non possa perdere quest'incontro, anzi, abbia buone possibilità di vittoria.
Le quote sono: Napoli 2.5, pareggio 3.0 e Roma 2.5
Decidi di puntare un totale di 10 euro sull'evento e utilizzando lo schema della vittoria coperta ti muovi così:
- se l'incontro finirà in parità non vuoi rimetterci nulla e punti 3,50 euro sull'X;
- poi spulci le quote del 1° Tempo/Ris.Finale e punti 2.5 euro sulla vittoria del Napoli alla fine di entrambi i tempi. La quota è di 4.0 e punti 2.50 euro per avere i tuoi 10 euro indietro in caso di puntata vincente;
- quanto resta dei 10 euro iniziali, 4,00 euro, li giochi sul 1° Tempo/Ris.Fin X/1 dato a quota 5, in caso di esito felice della puntata il ricavo sarà di 20,00 euro.

Riepilogando la tua scommessa vera e propria sarà l'ultima, mentre il pareggio e la vittoria in entrambi i tempi del Napoli ti consentirà il recupero del denaro giocato. Si perde se il Napoli perde alla fine di un tempo e vince al termine dell'incontro, o se vince la Roma.

Questa strategia funziona bene per quegli incontri in cui le quote sono similari per la vittoria della squadra di casa e quella in trasferta, mentre è inadatto se una delle 2 squadre è favorita. In questo ultimo caso si può comunque utilizzare lo schema puntando qualcosa sul pareggio/vittoria sperando che la squadra favorita non segni fino all'inizio del secondo tempo.

↑ su ↑
Copyright © 2008/2018 GiocateVincenti.com ® P. Iva IT03220370138 Diritti esclusivi e riservati.

Home GiocateVincenti.com